• Chiesa di San Lorenzo

    Via Piccinino nr.4 - Tenno (Tn)

  • 30 settembre, ORE 20:45

  • Ingresso Libero


QUADRANGULAE

ore 20,45 - ingresso gratuito

Viaggio musicale di un pellegrino tra Umanesimo e Rinascimento

"Quadrangulae" racconta un viaggio scandito dai momenti liturgici e paraliturgici della tradizione europea. Una florilegio di brani e codici che si sviluppano attraverso l'ideale dell'esplorazione tra Nord e Sud dell'Europa medioevale, le influenze musicali e le innovazioni rituali dal XIII al XV secolo. L'idea delle ensemble Anonima Frottolisi, muove dall' immagine di un ipotetico pellegrino, un moderno esplorate, che, viaggiano verso Roma, attraversa regioni e città, arricchendosi dell'ascolto di musiche antiche e al contempo contemporanee. Arcaici inni gregoriani e "rivoluzionari" canti delle confraternite cittadine: dall'utilizzo del latino all'avvento del volgare. Polifonie e monodie si alternano cronologicamente verso una nova forma del fare musica, “in nova fert animus mutata dicere formas”
Interpreti: Ensemble Anonima Frottolisti
Prima del concerto ci sarà una breve visita guidata all'edificio storico.
Free After-concert aperitif: I sapori del territorio; percorso culturale enogastronomico a cura dell'Associazione Passione Cucina.
Prenotazione dei posti gratuita (fino alle ore 17:00 del giorno prima del concerto): prenotazioni@arcoantiqua.it
 
Sii orgoglioso di contribuire ai nostri prestigiosi eventi con una donazione

 



C'ERA UNA VOLTA... IN CUCINA

ore 16,30

Laboratorio di arte culunaria

Ingredienti di una volta, ricette di oggi. Nella splendida cucina di Casa Artisti a Tenno un affascinante laboratorio di cucina creativa a cura dell'Associazione Passione Cucina. Le preparazioni partiranno da ingredienti da sempre presenti della nostra cucina che verranno reinterpretati da Antonella Iannone. Per info e prenotazioni telefonare al numero 347.8837777

 



CHIESA DI SAN LORENZO

Via Piccinino nr.4, Tenno

La chiesa si trova nell’estremità meridionale dell’abitato di Frapporta, uno dei più suggestivi insediamenti del tennese. L’edificio romanico è costituito da un’aula piuttosto vasta sostenuta da contrafforti. Bella l’abside semicircolare, che all’esterno ingloba interessanti resti di plutei altomedievali provenienti dalla chiesa più antica. Notevole anche l’interno che accoglie i primi esempi della pittura trentina dell’XI secolo. La chiesa è impreziosita dalle testimonianze dell’iconografia gotica, rappresentata da un giudizio universale dipinto nel 1384 dal veronese Giuliano d’Avanzo.

 


THANKS TO:

l'evento è realizzato in collaborazione con:

 

    
  
    

ANONIMA FROTTOLISTI

Umanesimo in musica

Il progetto Anonima Frottolisti nasce ad Assisi nel 2008 come risultato dell’incontro di musicisti provenienti da esperienze musicali e di studio internazionali, collaboratori di alcuni tra i più noti ensemble di musica antica europei. L’idea, alla base del progetto musicale di Anonima Frottolisti, è quella di affrontare il repertorio composto tra Medioevo e Rinascimento, l’Umanesimo musicale: l’epoca che seppe dar vita a quell’entusiasmante sviluppo artistico e culturale ancora oggi visibile e tangibile nelle nostre città, nelle biblioteche, negli archivi,…. . L’Umanesimo di Anonima Frottolisti è quello meno noto, meno ricco ma eccezionale esaltatore del sapore estetico dell’epoca: strambotti, barzellette, frottole, villotte, musica sacra, nelle quali la tradizione orale e quella scritta condividono una stessa concezione culturale. La prassi e la ricerca di Anonima Frottolisti è caratterizzata dall’utilizzo di partiture originali, dallo studio paleografico e storico musicologico, nella consapevolezza del valore della scrittura e della teoria dell’epoca, cercando di esaltare al massimo l’arte compositiva pervenuta sino ai nostri giorni. L’ensemble si occupa, visti i presupposti , della ricerca e della codificazione del materiale originale ed inedito. Allo stesso tempo, l’estetica dell’ensemble è continuamente influenzata da tutto ciò che dell’antichità è ancora dimostrazione vivente: dalla musica di tradizione orale alla musica colta, una ricerca che tende a valutare quanto i due universi siano continuo arricchimento l’uno dell’altro
 


PERNOTTAMENTO CONSIGLIATO:

Da Gianni Room and Breakfast